sabato 21 novembre 2015

Sostituzione relè Vimar 16610 con Finder 26.01 o 27.21

Tutto nasce dalla prematura dipartita, alcuni anni fa, di un relè Vimar Idea 16610.220 (si tratta dei normali relè ad incasso, che si usano nelle mascherine portafrutti della serie Vimar Idea, usati per comandare un carico - tipicamente una lampada - da più pulsanti)

Il Vimar Idea 16610.220 ha (anzi, aveva...) l'indubbio vantaggio di occupare lo spazio di un frutto standard, e di armonizzarsi esteticamente con gli altri frutti della serie Vimar Idea.
E scrivo "aveva" perché, ad un certo punto, la Vimar lo ha cancellato dal catalogo (con una significativa damnatio memoriae in rete, visto che non sono riuscito neppure ad ottenerne un'immagine da inserire nel post...)

relè Vimar 16610 a confronto con Finder serie 26


Gli svantaggi del relè Vimar erano tre:
  • aveva un costo sproporzionato, decisamente superiore a prodotti equivalenti
  • era un po' cervellotico nell'installazione, con una serie di contatti e ponti da fare su una morsettiera di cui non era chiarissimo l'uso di ogni contatto
  • la morsettiera non era comodissima, soprattutto considerato che per questo genere di applicazioni si usa cordina monofilare N07VK da 1,5 mm2 (e riuscire a far stare due terminali da 1,5 mm2 in uno di quei morsetti era veramente un'impresa difficile)
Quindi, quando il mio Vimar 16610.220 morì, mi fidai del mio spacciatore di materiale elettrico di fiducia che mi assicurò che altro non era che un Finder 26.01 ricarrozzato e rimarchiato da Vimar.
E su questo aveva ragione, perché la stessa Vimar riportava sul suo relè "Vimar by Finder".
Per sostituirlo presi quindi un Finder 26.01, risparmiai una discreta sommetta rispetto al suo fratellino rimarchiato Vimar (il quale, peraltro, non esisteva più).
Il risultato su che, agli svantaggi prima elencati (morsettiera scomoda, installazione un po' cervellotica) se ne aggiunse un'altra: non integrando la mascherina Vimar, e dovendo quindi usare un "tappo" Vimar Idea 16542, lo spazio non era più sufficiente: dovetti quindi eliminare il tappo copriforo, ed il relè (in plastica trasparente) rimase a vista ed un po' ballonzolante. Ma come soluzione provvisoria poteva andare.

Visto che non c'è nulla di più definitivo del provvisorio, questa soluzione è andata avanti per qualche anno, fino a che non ho scoperto l'esistenza dei relè Finder serie 27 .
  • Decisamente più compatti rispetto alla serie 26 (tanto da starsene dietro un tappo copriforo standard)
  • dotati di una morsettiera decisamente migliore rispetto alla serie 26
  • di configurazione ed installazione più semplice
Alla Finder sembra che però un po' si divertano a complicare la vita all'installatore.
Se hai prodotti analoghi ma differenti, ti aspetteresti che la numerazione della morsettiera sia uguale tra i due prodotti, giusto? beh, in Finder no.
Visto che ho dovuto spenderci su un po' di tempo per costruire la corrispondenza, ve la riporto di seguito:



      Finder 26        Finder 27
1
==>
2
A1
==>
A2
2
==>
A1




1 commento: